Stampa

 

Un fiume di parole

invade la sala

e blandisce le menti

Parole vane, parole ruffiane

Mi guardo intorno

e vedo la gente

che ascolta distratta,

parole di niente

Solo parole

Parole d’amore,

di fiori e di viole

di mare e gabbiani

E amori lontani

Parole vuote, oppure pesanti

Mi vorrei alzare  

e guardare avanti

senza pensare

Nella mia testa solo pensieri

Pensieri e parole

di Lucio Battisti

pensieri felici

oppure un po’ tristi

Un altro poeta

che parla d’amore

e fa rima con cuore

Ti prego, resisti!

 

© Franco Duranti – 23/09/2017